Iseo Serrature nasce nel 1969 dalla sfida imprenditoriale di Giuseppe Facchinetti. Inizia producendo serrature, cilindri e lucchetti, a Pisogne, sul lago d'Iseo, dal quale prende il nome. Profondamente legata alle origini, è rimasta fedele al proprio territorio e alla vocazione produttiva della famiglia che l'ha fondata e fatta crescere sino alle dimensioni attuali. Visione internazionale Nel 1998 Evaristo Facchinetti, figlio del fondatore, inizia una nuova fase di sviluppo e costituisce il Gruppo Iseo. La strategia di crescita punta su due elementi chiave. La dimensione: perché in un mercato competitivo fa la differenza. E il fattore umano: perché è lo spirito di intrapresa che crea, fa vivere e sviluppa un gruppo. Si aprono così nuove prospettive anche alla presenza internazionale di Iseo Serrature che attraverso le sedi del Gruppo opera in Europa, Medio ed Estremo Oriente, America Latina e dal 2009 anche in Cina. Nel 2014 Iseo Serrature incorpora Fiam, una società specializzata nella produzione di serrature per porte blindate, entrata a far parte del gruppo nel 2004. Gioco di squadra Iseo Serrature è oggi parte di un gruppo con significativa presenza sulla scena internazionale, una realtà alternativa alle grandi concentrazioni finanziarie. Una squadra di aziende sinergiche che mantengono management, specializzazione, imprenditorialità, siti produttivi. Per offrire al cliente il meglio in fatto di gamma di prodotto e qualità di servizio.


PRODOTTI

  • Cilindri
  • Serrature
  • Serrature per porte blindate
  • Dispositivi antipanico
  • Chiudiporta
  • Verrou
  • Lucchetti


CONTATTI E SEDE

Via S.Girolamo, 13 25055 Pisogne (BS) ITALY
Tel +39 03648821
Fax +390364882263
E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

MAPPA

Stampa

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, vai alla pagina della cookie policy
Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie.